Skip to content

Italiani all’estero

giugno 5, 2011


altan-299x300A costo di fatiche improbe, telefonate minacciose, email lusingatorie, alla fine ce l'ho fatta: le schede elettorali sono arrivate. E vi confermo che sì, la più triste e grigia, quella per il nucleare, c'è. Ah, e anche il referendum c'è, in Italia, il prossimo week end.

 

Annunci
4 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    giugno 5, 2011 8:42 am

    io ho gia' votato da una settimana e passa, i due sul legittimo imp e sul nucleare, le due schede dell'acqua sono finite nel cestino della spazzatura dirette
    L.

  2. giugno 6, 2011 1:48 am

    chissà perché, ma non sono stupita: né per la maggiore efficienza degli inglesi, né per la fine che hai fatto fare alle due schede per l'acqua…
    s

  3. giugno 6, 2011 8:22 pm

    Sono tutte tristi, non solo quella grigia
    La cosa che più mi amareggia è come si stia sottovalutando i referendum, sull'acqua.
    Io che lavoro nel settore ho visto cosa comporta la possibile vittoria del NO.
    Il privato è già presente in questo settore e gli effetti li vedo tutti i giorni.
    Poi è facile dar la colpa ad altri …ma questa è un'altra storia.
    Mi piacciono i referendum. In questo modo la gente si mostra per quello che è: viva ed interessato oppure passiva e lamentosa.

    Caigo

  4. giugno 7, 2011 11:17 pm

    bé, credo sia più la seconda, ma continuo a sperare…
    s

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: