Skip to content

Job hunting – Il lavoro non si trova

marzo 23, 2011

Colloquio in una scuola di formazione per adulti:

– Buongiorno, sono Sissi, sono qui per il posto di insegnante di italiano.
– Benissimo. La mia collega arriva subito, però la simulazione sarà fatta in inglese, qui non c'è nessuno che parli italiano!

Annunci
12 commenti leave one →
  1. marzo 23, 2011 10:39 pm

    Sono capitata nel tuo blog e l'ho letto tutto d'un fiato (tutto no, un bel po' insomma). Mi ha davvero colpito come riesci a scrivere di questa tua esperienza con ironia e leggerezza, mi sembra di capire che non è esattamene nei tuoi piani ma se un giorno scriverai un libro fammi sapere che lo compro subito.
    Un saluto!

  2. utente anonimo permalink
    marzo 24, 2011 8:08 am

    Ma sì che te frega, meglio!!! Così se ti prendono non verranno mai a sindacare quello che dici ;))
    bacioniiiiiiiiiii
    Vero

  3. utente anonimo permalink
    marzo 24, 2011 11:28 am

    io credevo che queste situazioni si vivessero solo in Italia….  courage!
    anna (fe)

  4. marzo 24, 2011 11:33 am

    apperòòòòòòòòò!!!!!!! Cominciamo bene!

  5. utente anonimo permalink
    marzo 24, 2011 1:25 pm

    Urca che bell'inizio, ma so che tu non ti scoraggi,
    4 p

  6. marzo 24, 2011 1:33 pm

    sere, euh…grazie 🙂
    tutti quanti: dopo il mio brillante esame in inglese, mi hanna assunto per italiano. la prossima volta mi candido per sanscrito.

  7. utente anonimo permalink
    marzo 24, 2011 8:09 pm

    italiano insegni? al massimo bergamasco! Vieni che ti MOSTRO! xD

  8. marzo 24, 2011 9:29 pm

    Fantastico!
    E' come per il servizio militare dove ti chiedevano:
    – Cosa sai fare?
    [tu] L'elettricista.
    – Bene, lavorerai in cucina.
    Ciao

    Caigo

  9. utente anonimo permalink
    marzo 25, 2011 9:09 pm

    Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buona domenica
    4 p

  10. marzo 25, 2011 11:47 pm

    anonimo, carissimo, mi pare di capire che hai bisogno di ripetizioni…dimmi quando vuoi passare 🙂
    caigo, mai paragone fu più calzante. ora che ci penso, la tizia delle risorse umane aveva un che di militare…
    baciii
    s.

  11. marzo 27, 2011 12:24 am

    …immagino che nell'annuncio richiedessero 'flessibilita' " LoL!
    Pero' well-done! Now e' time di start doing qualcosa.
    Hope you'll divertirai 🙂
    In the bocca del Wolf!

  12. marzo 27, 2011 1:26 am

    à mort el wolf!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: