Skip to content

Turisti fai-da-te?!? Ahi ahi ahi!!!

febbraio 14, 2011

Paleso la mia condizione di non-turista voltando esplicitamente le spalle alla Tour Eiffel. Apro il libro e mi crogiolo nel sole. Voci in varie lingue in sottofondo.

– Ma secondo te quando è stata costruita?
– Non so, però più di ventisei anni fa, perché nelle foto dei miei genitori già c'era.
– Dici?!? Ma dici che c'era già prima della guerra?!?!
– Bho. No, non lo so. E' alta eh.

AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH.

Annunci
16 commenti leave one →
  1. febbraio 14, 2011 1:29 am

    stasera alla tv ho visto uno spettacolo di un'attrice bravissima che non conoscevo. Si chiama Maria Cassi. Parlava della differenza tra francesi e toscani. Mi sei venuta in mente

  2. febbraio 14, 2011 1:32 am

    sei la commentatrice più veloce del mondo!!! nemmeno io la conosco…cosa diceva?

  3. utente anonimo permalink
    febbraio 14, 2011 9:07 am

    no alpitour?
    sai che mi sa che t'ho sognato stanotte
    L.

  4. utente anonimo permalink
    febbraio 14, 2011 10:51 am

    Penso proprio di sì.
    Quando sono andata a visitarla c'era un vento pazzesco.
    Non sono salita sino in cima, chiaramente non si poteva, c'era l'effetto oscillazione.
    Bella sì, ma per me solo vista da lontano rende merito alla  sua bellezza, vista da sotto è un ammasso di ferraglia.  Urca adesso mi daranno tutti addosso.
    Ciao 4 p

  5. febbraio 14, 2011 2:00 pm

    Empirismo al cubo! Ci piace.

  6. febbraio 14, 2011 3:00 pm

    é più vecchia sì…quando ero piccola io c'era già…e qui si parla di tanti tanti tanti anni fa…

  7. febbraio 14, 2011 3:25 pm

    L., ah sì? dimmi, dimmi…:)
    Ciclofrenia, l'empirismo ci piace, ma anche la lettura superficiale delle lonely planet non è male 🙂
    s.

  8. febbraio 14, 2011 5:15 pm

    Che carino questo post!!!!!!!!!!!!! Ah…la Tour Eiffel… 🙂

  9. utente anonimo permalink
    febbraio 14, 2011 7:48 pm

    non mi ricordo mica cosa succedeva, mi ricordo solo che c'eri tu, sara' perche' e' da troppo tempo che non ci vediamo!!
    L.

  10. febbraio 14, 2011 7:59 pm

    Ah i turisti… ne inventano sempre una che non ti aspetti…
    Ne ricordo una davanti alla stele di rosetta al British Museum … Le ipotesi erano inquetanti…

    A volte vale la pena stare tra i turist per riderne (e gli italiani sono sempre ovunque e perfettamente riconoscibili!!!)

  11. febbraio 15, 2011 12:14 am

    L., infatti! quando vieni?!?
    Ch., racconta, racconta…possiamo aprire una gara per "turista dell'anno"…!
    s.

  12. febbraio 15, 2011 8:16 pm

    Certi discorsi bisognerebbe sentirli più spesso perchè sono così scemi da risultare divertenti:-)
    Baci,
    Giulia.

  13. utente anonimo permalink
    febbraio 16, 2011 2:36 pm

    A me veramente quello che stupisce sul serio è
    CROGIOLARSI AL SOLE, a Parigi?! In febbraio?!
    Sicura che non fossi da un'altra parte?
    Dali

  14. febbraio 16, 2011 3:22 pm

    Giulia, sto perdendo la capacità di ridere, ormai mi irrito e basta!!!
    Dali, come dire…noi che non lavoriamo abbiamo di simili fortune 🙂
    s.

  15. utente anonimo permalink
    febbraio 16, 2011 7:27 pm

    quando sei libera io vengo! Oppure vieni tu! O tutt'e due!
    L.

  16. febbraio 16, 2011 7:50 pm

    ah ah…aspetta che guardo i miei impegni di lavoro…ops, non ce ne sono 🙂
    s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: