Skip to content

Parola d’ematologo

gennaio 27, 2011
tags: ,

L'ultima volta che sono andata all'appuntamento non mi ha riconosciuta, ve l'avevo detto?!? Avevo gli occhiali da sole e non ha capito chi fossi finché l'accento italiano non mi ha tradita.
Monsieur l'Ematologo è distratto, sbadato, non c'è mai e quando c'è non è raggiungibile, è sbrigativo ed è più in fissa per il mio peso che altro.
Comunque l'ho chiamato per sapere se questa cavolo di Tac di controllo potessi farla anche senza liquido di contrasto e se fosse ugualmente precisa.
E niente, lui mi ha rassicurata, ha detto che sì, fa lo stesso, e io, non so bene perché, gli ho creduto.

Annunci
6 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    gennaio 27, 2011 12:29 pm

    Boccalona!
    Francesca

  2. gennaio 27, 2011 12:31 pm

    ma si. fatto bene!
    bacio

  3. utente anonimo permalink
    gennaio 27, 2011 1:58 pm

    …perchè lui è l'ematologo! se te lo avesse detto il portalettere gli avresti creduto???
    ciao, anna

  4. gennaio 27, 2011 6:51 pm

    mi sa che sono un'ingenua 😐
    s.

  5. utente anonimo permalink
    gennaio 29, 2011 1:47 pm

    Perchè ingenua, hai fatto bene.
    Gli hai creduto, perchè hai fiducia.
    Conosce la tua storia, mai ti avrebbe consigliato "senza contrasto, va bene" se non ne fosse stato sicuro.
    4 p

  6. gennaio 30, 2011 2:52 am

    speriamo, speriamo!
    s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: