Skip to content

Harry Potter and the deathly Hallows

dicembre 6, 2010
tags:

(Come al solito, in questo post c’è il finale del film, e anche tutti i colpi di scena.)

Visto che Wide non adempie ai suoi doveri di fan, ci penso io. Ho visto Harry Potter. Bello, sì. Fedele al libro, sì. Mi è piaciuto, sì. Che poi non so come mai Harry Potter mi affascini tanto. Non so una da fantasy, io. Vado a caso. Harry sì, Twilight no. The Lord of the rings sì, Avatar no. Avatar, ad esempio. C’era talmente tanta azione che alla fine una si abitua e si addormenta. Anche Harry, a dir la verità, è piuttosto rapido.
Il film è fedele, ve l’ho detto, ma ha la stessa atmosfera cupa e agitata del libro? Forse. Dà l’idea del pericolo incombente? Un po’. Però spiega l’importanza dei deathly Hollows o è una caccia a qualcosa e basta? Spiega i valori del vero Gryffindor che ha diritto ad usare la spada e a distruggere gli Horcrux? Racconta la storia eroica e commuovente di R.A.B.? Si capisce qualcosa di Dumbledore? No. Dumbledore è la figura più sacrificata, come Tom Riddle lo era nel sesto film.
E poi: dove sono i muggle-born marchiati e imprigionati? Il mito della purezza della razza? La radio clandestia? Ma soprattutto: Voldemort che vola stile Matrix? Pettigrew che si redime (almeno un po’) e muore punito? Persi e dispersi. C’è l’azione, ma non c’è tutto il resto. E allora sì, se non fossi stata tanto impegnata nella caccia alla differenza mi sarei addormentata anche questa volta.

Annunci
8 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    dicembre 6, 2010 4:28 pm

    Ok, toccata e affondata.
    Mi hanno prestato il dvd, lo restituisco e arrivederci suonatori.
    Mi guarderò Toy Story 3.

    4 p ahahahahah

  2. dicembre 6, 2010 10:42 pm

    Che noia Avatar! Non ne potevo più. All'inizio quei cavalloni blu mi stavano anche simpatici, ma poi tra spiritualità di serie B e troppa azione non li sopportavo più.

    Lungo, lungo, noioso…

  3. dicembre 7, 2010 6:14 pm

    però bella la scena con la canzone di nick cave in sottofondo, eh?
    (mi sa che mi rileggo il libro, anche a me c'era più di una cosa che tornava)

  4. utente anonimo permalink
    dicembre 7, 2010 8:13 pm

    sissi, sai che m'han portato a vederlo pure me harri popper? would you believe it? sei proud di me?
    L.

  5. dicembre 7, 2010 8:41 pm

    4P, ma scusa, io avviso anche che nel post c'è il finale…chevvuoi di più?!?
    cjurz, avatar sn andata a vederlo per dovere e prevenuta nei confronti del 3D…e sn restata più insoddisfatta del previsto 😦 in quanto alla lunghezza, credo per natale esca il Dvd con la versione integrale :):)
    wide, te lo dico qui x' nn avrò mai il coraggio di dirtelo in faccia : io nick cave lo odioodioodio. mi parli ancora?
    L., no, I don't. aspetta che ti becchi online x interrogarti 🙂
    s.

  6. utente anonimo permalink
    dicembre 13, 2010 9:49 am

    Ti segnalo "Il solista" di Joe Wright, altrochè Harry Potter, scherzo, ma io l'ho trovato un buon film.
    Ciao
    4 P

  7. dicembre 13, 2010 8:24 pm

    ma come odiiiii nick cave!!!!???!!!!
    vabbè, la prendo bene, ho una ammiratrice in meno da fare secca per tenermelo tutto per me
    😉

  8. dicembre 14, 2010 12:51 pm

    che gusti che gusti wiiiiiiide!!!
    s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: