Skip to content

Dio che fatica

marzo 2, 2010

Immergersi in un idromassaggio, bagnati dall’inedito sole milanese, trascinarsi da una vasca all’altra, interrompendosi il tempo di una sauna, uno spuntino, altro relax…e poi compensare cotanta salute con un aperitivo, focaccia e sigaretta…e poi pensare che sì, bè, a volte la vita non è poi così dura .

Annunci
14 commenti leave one →
  1. marzo 2, 2010 7:30 am

    Eh…è dura! MOOOOOOOOOOLTOOOOOOOOOO dura!!!!!

  2. utente anonimo permalink
    marzo 2, 2010 8:49 am

    Mancava solo una cenetta come si deve

    Kisses

  3. marzo 2, 2010 12:54 pm

    è che ci vuole allenamento, sai, per quando poi lo faremo in gruppo massiccio con te 😉

  4. marzo 2, 2010 3:36 pm

    Ecco, io toglierei solo la sigaretta…

  5. marzo 2, 2010 6:43 pm

    …immagino l’immane sofferenza 🙂

  6. utente anonimo permalink
    marzo 2, 2010 7:30 pm

    azz!! Ma 6 andata a Monticello?? Cioè il mio posto preferito nel Nord Italia??
    Bacioni!!
    Vero

  7. utente anonimo permalink
    marzo 2, 2010 8:51 pm

    Eh sì il sole milanese ha fatto il suo dovere, ma porca pipetta domani già cambia e che palle. Divertiti e rilassatiiiiiiiiiiii.
    4 P

  8. marzo 3, 2010 3:56 pm

    E' uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo…. :o)

  9. utente anonimo permalink
    marzo 3, 2010 4:38 pm

    Sei di nuovo in sauna, o sei a passeggio per smaltire la stanchezza??

    Saluto caro

    4 P 

  10. marzo 4, 2010 12:08 am

    widep, allora io continuo ad allenarmi, ok?
    vero, no alle terme di milano…monticello è più grande, ma alle terme di mi c'era meno gente…monticello ha una vera 'piscina fuori, ma alle t. di mi hai la suggestiva vista muro antico-grattacielo moderno…insomma, una diatriba complessa…credo che sia necessario un riesame 🙂

  11. utente anonimo permalink
    marzo 4, 2010 9:16 am

    Dov'eri esattamente, forse sono quelle dove sono stata io, ricordi il famoso tanga di carta????? In p.zza Medaglie D'Oro???????
    4 P

  12. utente anonimo permalink
    marzo 5, 2010 1:46 pm

    In piazza Medaglie d'Oro? Muro antico? Ma lì non c'era un discopub (il ragno d'oro mi sembra)???Si vede che manco un po' da Milano…
    bacioni !!!
    Vero

  13. marzo 5, 2010 7:47 pm

    4P, proprio quello, ma io sono rimasta in costume 🙂
    Vero, direi che dovresti tornare a fare un giro!
    s,

  14. utente anonimo permalink
    marzo 5, 2010 8:58 pm

    Anch'io ero in costume, ma ti pare che giravo col tanga di carta ahahahah!!!
    Quando ho fatto il "famoso massaggio di 50 min." , il massaggiatore me l'ha messo in mano, oddio che casino sto facendo, il pachettino ahahah
    ancora peggio, ho bevuto un ottimo vinello a tavola ahaha, si capisce vero.
    Scherzi a parte, il tanga di carta era CONFEZIONATO in una bustina di plastica trasparente, e mi ha detto "prego lo indossi intanto io esco un attimino e lei si accomodi", e io col pacchettino in mano, "ma cosa devo indossare??" "Ma signora il tanga di carta!"
    "Ah, sì, sì" .
    In viso un colpo di calore ero bordeaux, l'impresa è stato mettermelo, non ho mai portato un tanga e per di più di carta, volevo scappare.
    Poi piano, piano mi sono rilassata ed è andata meglio, insomma sentivo un'arietta girare nelle parti basse, ma poi sono crollata in uno stato catatonico.

    Hai ragione, non potevi saperlo, l'avevo raccontato a Wide tempo fa.

    Ciao

    4  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: