Skip to content

Vincere

novembre 25, 2009
tags:

Qualcuno mi fa una recensione, prima che trascini degli innocenti a vederlo?

Annunci
4 commenti leave one →
  1. utente anonimo permalink
    novembre 26, 2009 12:36 pm

    Quanti anni hanno gli innocenti????
    Scherzo, a me è piaciuto molto.
    L’interpretazione della Mezzogiorno è ottima.
    Questa donna completamente persa per ìl suo Benito Mussolini è travolgente,
    quanto si possa amare un uomo essendo ricambiata solo di puro, nudo, crudo, chimico sesso è assurdo, ma all’amore non si comanda.
    Inizialmente, come tutti sappiamo, lui socialista, sposato con Donna Rachele e con prole, lei l’amante dalla quale avràun figlio e poi tutto il resto…………………,
    sino alla conclusione finale che dà molto, non è di certo un filmetto.
    Vai a vederlo, penso ti piacerà, fammi sapere
    Abbraccio
    4P

  2. utente anonimo permalink
    novembre 26, 2009 1:07 pm

    Finalmente posso scrivere commenti!

    A me il film non ha convinta del tutto, sarà anche che mi ero fatta troppe aspettative.
    Giovanna Mezzogiorno bravissima, Filippo Timi bravo anche lui.
    La storia è potente, ma Bellocchio non sempre mi convince come regista, nonostante sia osannato da critica e attori.
    Secondo me è troppo contemplativo, in parole povere… troppo lento!
    E dire che io amo le lentezze, ma qui mi sembrano un po’ troppe… forse è l’intento del regista, per far sentire la pesantezza della situazione.
    E poi le scene di sesso… boh, a me sembravano, anche qui, un po’ "troppo", ma rileggendo la recensione di 4P forse servivano a motivare l’amore incondizionato di Ida Dalser.
    Diciamo che alla fine del film non ero proprio convinta, magari rivedendolo lo apprezzerò.

    Bene, ora che hai due commenti contrastanti sta a te scegliere!

    Un abbraccio,

    Sara

  3. novembre 26, 2009 6:31 pm

    grazie donne…e ora come faccio???
    AAA terza opinione cercasi…
    sissi

  4. dicembre 6, 2009 11:58 pm

    care donne,
    per completezza di informazione vi comunico che sono andata a vedere "vincere".
    mi è piaciuto, perché lei è brava, lui pure; le scene di sesso all’inizio non mi sono sembrata esagerata, ma forse perché sono arrivata in ritardo 🙂
    non mi è piaciuto, perché va avanti per più di un’ora con la stessa storia del manicomio, e dopo un po’, stanca.
    mi ha lasciata perplessa, perché il dubbio che il figlio fosse suo resta, ma se credi non lo sia vuol dire che ti schieri con i cattivi-fascisti-burocrati, se invece che lo sia stai coi pazzi-ma-buoni-che-lottano-per-la-verità. un po’ troppo semplice, no?
    un bacio
    s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: