Skip to content

…dentro morbidissimo

agosto 25, 2009

Esco di casa e saluto un ragazzo fermo sul ciglio della strada; avrà la mia età, forse qualche anno in meno, carino, per quanto si intravede sotto il cappello da sole. Mi offre una fragola, declino spiegando che tutta la frutta e la verdura li mangio solo previo lavaggio al bicarbonato.

Qualche settimana fa, stessa strada. Sono i giorni post operatori, in cui collo e decolletée sono decorati da cerotti di varie dimensioni. Rientro a passo spedito e accelero ulteriormente quando mi avvicino al gruppetto di boss del quartiere, quelli che mi salutano se sono in minigonna e mi ignorano se sono in tuta. Sono in jeans larghi, dovrei passare senza commenti.

– “Mademoiselle…!” O forse no.

– “Oui…”

– “Ma cosa le è successo?" Eh…

– “Cancro.”

– “Cosa???? No!!! Noooo! Mi dispiace! Mi dispiace tantissimo…mi dispiace…”

– “Eh…”

– “Cancro a cosa?”

– “Un linfoma.”

– “Ma…è…come si dice…sì…è curabile…vero…?”

– “Sì sì…è curabile.”

– “Ah, ecco ecco, cool. Mais…ça va aller?”

– “Oui, biensur.”

– “Bè, ma se posso fare qualcosa per lei…Bé insomma…Bè, bon courage!”

Annunci
9 commenti leave one →
  1. agosto 25, 2009 9:35 am

    Life is sweet sometimes.
    Enjoy the moment.

    La Zia Gigia che sbrodola perle di saggezza 😉

  2. utente anonimo permalink
    agosto 25, 2009 10:48 am

    Ma fuori è croccantissimo?
    Francesca sveglia dalle 4.40

  3. utente anonimo permalink
    agosto 25, 2009 11:13 am

    Beh, pensa: hai una gang che ora ti tiene sotto la sua ala protettiva, abiti in una casa-set cinematografico… chissà come sarebbe unire le due cose…

    Sara_Syd

  4. agosto 25, 2009 6:50 pm

    …ma il ragazzo fragola che fine ha fatto?????????
    Ciao carissima, contenta di trovarti sempre ironica e agguerrita.
    4P

  5. utente anonimo permalink
    agosto 25, 2009 7:38 pm

    dove si trovano sti ragazzi fragola? dovresti condividere l’indirizzo, mai che capitino a me, altro che bicarbonato

    L.

  6. agosto 25, 2009 9:24 pm

    Strawberry boy forever…

    La Zia Jude

  7. utente anonimo permalink
    agosto 25, 2009 10:36 pm

    dai che fra qualche giorno il cancro potrebbe fruttarti un uomo statuario in accappatoio che invece della fragola ti offre un assegno…chissà………eventualmente scrivimi l’indirizzo!
    Ventenne

  8. agosto 26, 2009 12:10 am

    Sara, io preparo il copione, tu la telecamera 🙂
    4P, bazzica sempre in zona, presto nuovi esaltanti episodi 🙂
    L., quando vieni a trovarmi te lo presento. ma anche no.
    Ventenne, se esiste, mi guarderò bene dal condividere l’indirizzo. ora, con permesso, vado a sognarlo 🙂
    sissi

  9. agosto 27, 2009 10:03 am

    Ti lascio una battuta con il tuo nikname..

    – Tu la sposeresti la principessa Sissi
    – No-no

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: